Sistemi di monitoraggio

foto_laser_scanner_topografiaAnalisi dei dissesti geologici e stima della loro evoluzione nel tempo attraverso l’impiego di tecnologie avanzate a carattere geotecnico e topografico.
Le prime riguardano l’impiego di fessurimetri, estensimetri, inclinometri, distanziometri, fibre ottiche, celle di carico, ecc. I sistemi di monitoraggio topografico vengono effettuati con strumentazione GPS (Global Positioning System), Stazione Totale Robotizzata e apparati che sfruttano la tecnologia DInSAR (Differential Interferometric Syntetic Aperture Radar) sia da satellite che da terra.
I dati del monitoraggio vengono gestiti in remoto mediante delle centraline di controllo. I risultati vengono utilizzati per la definizione di ipotetici scenari di rischio attraverso l’utilizzo di modelli di simulazione permettendo la gestione della risposta sociale all’emergenza, la programmazione e la realizzazione degli interventi strutturali.