Analisi dei nanomateriali

EDTIl CGT Group, con le sue specifiche competenze nell’ambito minero-petrografico, offre un consolidato
expertise microscopico e cristallografico per la caratterizzazione di nanomateriali e di materiali criptocristallini, quali vetri, argille, superfici di alterazione, particolati ambientali, cementi, leghe, pigmenti, porosi, nanoparticelle e materiali tecnologici nanostrutturati. Le tecniche analitiche offerte comprendono: diffrazione di polveri (XRPD); microscopia elettronica a scansione (SEM) e trasmissione (TEM); microscopia in alta risoluzione (HRTEM); diffrazione elettronica; spettroscopia chimica (EDXS). L’analisi microscopica e spettroscopica permette di individuare in maniera diretta dimensioni, morfologia, orientazione preferenziale, composizione chimica, texture e livello di dispersione delle particelle o dei nanodomini in esame. È inoltre possibile caratterizzare chimicamente e strutturalmente dislocazioni, concrescite e bordi di crescita o di reazione intercristallini. Il CGT Group offre
inoltre la possibilità, unica in Italia, di effettuare misure di diffrazione elettronica tomografica (EDT) per la raccolta di dati di diffrazione 3D da singoli nanocristalli, garantendo così una completa caratterizzazione strutturale del materiale.